Hotel per famiglie a Cattolica: check list per organizzare le vacanze

Hotel per famiglie a CattolicaOrganizzare le vacanze estive per le famiglie con bambini è un’operazione più complessa di quanto sembra. Bisogna scegliere la meta (meglio se 2 o 3 in modo da avere valide alternative), trovare un hotel vicino al mare (ma non troppo) che abbia servizi quali “baby club”, menù per bambini, spazi ampi, magari un parcheggio.
Tutto questo, provando a districarsi tra le centinaia di siti che propongono super offerte, pagine web che non c’entrano nulla e tempi stretti da dedicare alla ricerca. Il tutto, ovviamente, mentre i pargoli hanno deciso di cambiare colore al divano con i fantastici acquerelli appena regalati dalla nonna.

Check list per organizzare le vacanze delle famiglie con bambini

Vi diamo qualche semplice indicazione sui punti da valutare per trovare il luogo ideale per le vostre vacanze. Quattro semplici punti che vi permetteranno di trovare luogo, hotel e servizi per la famiglia.

1. La location: meglio le città più piccole

Le città più adatte per vacanze in famiglia con bambini non sono le metropoli, bensì quelle di piccole e medie dimensioni. Rimini, Riccione, Cattolica, ad esempio, sono ideale per le vacanze al mare. Folgaria, Dimaro oppure la provincia di Trento mettono a disposizione tanti hotel per famiglia per le vacanze in montagna.

2. I servizi: tutto sotto controllo

Per esser sicuri che le vacanze siano rilassanti per tutta la famiglia, è utile che l’hotel che state cercando abbia un servizio di “baby club”. Durante il giorno, infatti, i bambini potranno divertirsi con gli animatori che organizzano giochi e spettacoli per tutte le età.

Durante le ore di “baby club” i bambini si divertono con il personale dedicato, mentre mamma e papà potranno godersi qualche ora di vero relax e riposo. Se avete bambini piccoli, è meglio che l’hotel si trovi a pochi passi dal mare o dai vostri luoghi d’interesse. Dovendovi spostare con tante borse, meno strada percorrete, più vi godrete la vostra vacanza.

Anche il parcheggio è cosa molto gradita: in questo modo potrete lasciare in auto giochi e accessori da utilizzare durante gli spostamenti.

3. I dintorni: parchi e gite fuori porta

Musei, città d’arte e mostre possono arricchire la vostra vacanza, ma considerate anche la possibilità di scegliere un hotel che si trovi a poca distanza da un parco divertimenti per bambini. Il parco divertimento è perfetto per trascorrere una giornata diversa, ricca di attività molto divertenti.

4. Il ristorante con menù dedicati

Avere un ristorante in hotel che permetta di chiedere menù personalizzati è sicuramente un pezzo importante nel puzzle che compone la scritta “Vacanze serene”. Avendo un ristorante attrezzato in hotel i piccoli avranno un menù dedicato e anche mamma e papà potranno scegliere tra piatti particolari, preparati secondo le tradizioni locali.



No tags for this post.